giovedì 21 febbraio 2013

Fare spazio #1





Vorrei iniziare oggi una rubrica settimanale dedicata ad un tema molto presente nei blog, specialmente quelli anglosassoni, sto parlando del decluttering ovvero sgomberare, fare spazio. I motivi sono molteplici: innanzi tutto prima di cominciare un qualsiasi progetto bisogna liberarsi del superfluo sulla scrivania per fare ordine mentale, il secondo punto nasce dalla contingenza economica che stiamo attaversando e che ci obbliga a risparmiare e ottimizzare le spese, infine lo scopo ultimo di questi post sarà risparmiare tempo nella gestione della casa e quindi guadagnare tempo per noi .
Se è vero che dopo il lavoro in ufficio rimane ancora il lavoro da fare per la casa e per la sua gestione, allora questo spazio fisico deve essere organizzato e in ordine come fosse la nostra postazione di lavoro.
Iniziamo dall'ingresso che è il nostro biglietto da visita, è lì che si forma la prima impressione sulla nostra casa e che merita particolare attenzione. E' preferibile sempre un ingresso a pianta quadrata per avere agio di accogliere gli ospiti, se l'ingresso è in un corridoio è meglio non avere troppi arredi che ne restringano la larghezza. Pochi arredi ma funzionali, capienti e che non assorbano troppa luce perchè entrando devo vedere bene tutto quello che mi circonda , possibilmente con la luce naturale o artificiale dai toni caldi. Ricapitolando un ingresso accogliente deve avere:

  • luce calda o naturale 
  • arredi funzionali, capienti per lo stretto necessario
  • un posto dove lasciare le chiavi, la posta, i cellulari
  • un appendiabiti con  un solo cappotto per persona ( e niente cappotti appesi a giugno!)


Qui di seguito alcuni esempi di oggetti utili  e ingressi ordinati.

www.marthastewart.com




www.marthastewart.com   



www.cb2.com
















lunedì 18 febbraio 2013

è tempo di barbecue

Le giornate si allungano e la voglia di stare all'aperto aumenta...occorre pensare ad una cucina all'aperto che ci permetta di godere delle ore più calde della giornata...ecco allora come stupire i vostri ospiti con un tocco di design in giardino, terrazzo ed anche in balcone!







mercoledì 13 febbraio 2013

lunedì 11 febbraio 2013

L'abito non fa il monaco..e l'appendi abiti?

Ovviamente all'ingresso, può essere il biglietto da visita della vostra casa, negozio o studio. Quindi perchè no sbizzarrirsi con la fantasia. Così la pensano grandi designer come Eames,
o Normann Copenhagen, l'appendi abiti Hang-on si vende sul sito ad 80 €.
Restando sui colori, anche Pylones propone il suo porta mantello a soli 38 € (dal sito).

Per chi è appassionato di sport, l'appendi abiti con antiche palle da calcio...o l'originalissimo Wall Champio, in singolo o a squadre dello studio RS di Bacellona